FLASH

Produzione romagnole successo a Montegridolfo

La 18.ma edizione del concorso regionale “Novello di Romagna” organizzato dalla Pro Loco di Montegridolfo, dall’Arpo e da Olea, ha offerto l’opportunità di apprezzare la diversificata produzione oleicola ottenuta prevelentemente nella fascia pedocollinare che va da Bologna a Cattolica. Una competizione molto agguerrita che ha visto oli extravergini dotati di una forte connotazione territoriale a testimonianza del lavoro che viene svolto dalla Regione Emilia Romagna, dalla Provincia di Rimini, dall’Ibimet-Cnr di Bologna e dall’organizzazione dei produttori Arpo.

La commissione giudicatrice, presieduta dal segretario generale di Olea, Giorgio Sorcinelli, da Stefano Cerni, capo-panel AssoprolUmbria, quale direttore del concorso, e dal rappresentante del Comune di Montegridolfo, Mara Minardi, ha sottoposto alla valutazione degli 11 esperti assaggiatori soci di Olea i campioni di oli extravergini. Nella categoria “Fruttato Leggero” è risultata prima l’Azienda di Maria Piera Para; nella “Medio/Intenso”, l’Azienda La Torre di Antonella Buratti. Il premio speciale “L’Oro della Valconca” è andato all’Azienda Fraternali Grilli alla quale è stato assegnato anche il premio speciale dell’Enohobby Club dei Colli Malatestiani di Gradara.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome