Un passaporto virtuale in etichetta

etichetta ncf
Autentico NFC
Sviluppata da Autentico Nfc, il chip elettronico anticontraffazione garantisce al consumatore la tracciabilità e offre ai produttori l’opportunità di valorizzare i propri oli di qualità

L’etichettatura Nfc per l’olio è stata ideata dalla startup sarda Autentico e presentata durante lo scorso Sol&Agrifood, ed è nata per tutelare dalla contraffazione e dai mercati paralleli i prodotti di alta gamma dell’agroalimentare italiano, vino e olio. Nfc sta per near field communication, o comunicazione di prossimità: si tratta di una tecnologia che consente lo scambio di dati in modalità wireless e funziona tramite l’applicazione di etichette elettroniche, simili a quelle presenti nei passaporti e nelle carte di credito contactless, che sono leggibili tramite un’applicazione gratuita utilizzabile su smartphone.

Un sistema semplice per il produttore

Il produttore che voglia tutelare i propri prodotti dalla contraffazione può non cambiare nulla del suo processo di imbottigliamento e non ha bisogno di acquistare ulteriori macchinari: non deve far altro che fornire le normali etichette dei suoi oli in bobine al team di Autentico. Con un processo molto rapido (2500 etichette l’ora), su ciascuna etichetta viene applicato un chip, non rimovibile, e le etichette vengono rese al produttore pronte per essere applicate sulle bottiglie. Il chip contiene informazioni sul prodotto, salvate anche su un database a cui fa riferimento l’applicazione per smartphone.

Dopo questa semplice operazione tutte le bottiglie immesse nel mercato con quelle etichette sono del tutto protette. I chip non sono duplicabili e non si possono staccare in quanto il distacco ne genera la rottura. Il produttore dispone di un’area riservata sulla piattaforma di Autentico Nfc in cui può gestire la scheda di ogni singolo olio, e quindi aggiornare le informazioni che intende riservare ai consumatori, con la possibilità di allegare il link al portale Sian per la certificazione del biologico e della conformità. È particolarmente interessante il servizio di tracciabilità delle letture delle etichette che viene offerto dalla piattaforma di Autentico Nfc: l’area riservata consente infatti al produttore o confezionatore di verificare le letture che sono state effettuate dai consumatori sulle bottiglie di olio, e altresì individuare la posizione geografica delle scansioni.

Tracciabilità per il consumatore

Quando il consumatore avvicina lo smartphone all’ etichetta, si apre la app di Autentico Nfc che fornisce il responso di autenticità. L’assoluta unicità del chip applicato sulla singola bottiglia di olio assicura la completa tracciabilità del prodotto. Dalla app si ha accesso a tutti i dati e alle informazioni sull’olio, la sua composizione varietale e l’origine territoriale, e sull’azienda che il produttore ha caricato a corredo della bottiglia per valorizzare il proprio prodotto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome