Xylella, chiarimenti sul bando “Reimpianto olivi in zona infetta”

xylella reimpianto olivi
Sono contenuti nelle Faq, appena rese note, sull’avviso pubblico e riguardano in particolare tipologia ed entità del sostegno previsto

Sul bando "Reimpianto olivi in zona infetta" numerosi sono i dubbi e le domande che gli olivicoltori hanno sollevato e posto, per cercare di comprendere come muoversi nel presentare domanda di sostegno. Domande come le seguenti:

  1. In quale area devono ricadere le particelle olivicole oggetto di espianto e di impianto?
  2. Quali soggetti possono presentare una domanda di aiuto individuale o una domanda di adesione?
  3. I soggetti non proprietari necessitano dell’autorizzazione del proprietario del terreno per effettuare le operazioni di espianto e reimpianto?
  4. Quali sono i soggetti economici?
  5. Quali sono i soggetti non economici?
  6. Quali soggetti possono presentare una domanda di aiuto collettiva?
  7. Le organizzazioni di produttori e le cooperative olearie sono beneficiarie del contributo?
  8. Qual è l’attività svolta dalle organizzazioni di produttori e dalle cooperative olearie?
  9. Le Organizzazioni di produttori e le cooperative olearie possono presentare domande di aiuto per soggetti non appartenenti alla propria base associativa?
  10. Può una cooperativa olearia non richiamare nella propria domanda collettiva alcune domande di adesione rilasciate da soggetti appartenenti alla propria compagine sociale?

Xylella, 26 Faq per reimpianto olivi

Quelle sopra riportate sono le prime 10 delle 26 Faq (Frequently asked questions, cioè domande poste frequentemente) relative all’avviso pubblicoReimpianto olivi zona infetta”, di cui all’art. 6 del Decreto Interministeriale n. 2484/2020, di attuazione delle disposizioni di cui all’articolo 8-quater della Legge 21 maggio 2019, n. 44, relativo all’attuazione del “Piano straordinario per la rigenerazione olivicola della Puglia” – Avviso pubblico approvato con Determinazione del Dirigente della Sezione Gestione Sostenibile e tutela delle risorse forestali e naturali n. 377 del 08/09/2020 (Bollettino ufficiale Regione Puglia n. 128 straord. del 10/09/2020) e s.m.i. con Determinazione del Dirigente della Sezione Gestione Sostenibile e tutela delle risorse forestali e naturali n. 404 del 28/09/2020.

Faq 26 sul sostegno pubblico

È opportuno evidenziare, a pochi giorni dall’apertura operativa del Portale Sian (il 24 novembre 2020) per la presentazione delle domande in forma collettiva, che è stata formulata una dettagliata FAQ (punto 26) che approfondisce e chiarisce quanto previsto dall’Art. 10 “Tipologia ed entità del sostegno pubblico” del bando pubblico.

Xylella, chiarimenti sul bando “Reimpianto olivi in zona infetta” - Ultima modifica: 2020-11-20T12:03:46+01:00 da Giuseppe Sportelli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome