Home Normativa

Normativa

Dall'etichettatura all'imbottigliamento degli oli, le norme che disciplinano la filiera olearia

batterio xylella fastidiosa olivo

Xylella fastidiosa, priorità fitosanitaria per l’agricoltura europea

Il batterio è il primo della lista dei venti organismi nocivi da quarantena che sono stati dichiarati prioritari dalla Commissione Ue. Una lista compilata con una nuova metodologia per stimare l’impatto economico, sociale e ambientale della diffusione di queste avversità sul territorio europeo
sicurezza in frantoio

Sicurezza in frantoio: norme in pratica

Quali sono i criteri e le normative da seguire in azienda? Dalle considerazioni preliminari in fase di progettazione e scelta dei macchinari, fino agli accorgimenti operativi per ridurre i rischi a carico degli operatori
bottiglia di olio con tappo antirabbocco

Tappo antirabbocco a rischio

Si discute al Ministero dello Sviluppo Economico di bloccare la vendita degli oli con tappo antirabbocco; sarebbero pericolosi quando manomessi. Le associazioni di olivicoltori si schierano contro la revisione della normativa, insistendo sulla necessità di aumentare i controlli
prevenzione incendi nei frantoi oleari

Prevenzione incendi nei frantoi oleari

Gli adempimenti e le linee guida per la gestione del rischio incendi negli impianti di molitura, che cambiano secondo la dimensione dei depositi dell’olio
gelate e xylella, nasce il decreto emergenze

Xylella e gelate nel decreto emergenze

I punti del nuovo decreto per il settore olivicolo-oleario toccano le emergenze legate alle gelate del 2018 e alla Xylella. Previsti 5 milioni di euro per la copertura degli interessi sui mutui per il 2019
etichetta olio di oliva

Olio d’oliva, cambia l’etichetta

Tutte le informazioni devono essere tracciate e documentate. Grosso l’impatto sulla gestione dei processi. Cambia la logica: non vanno indicati i parametri analitici di oggi, ma di domani
registro sian olio

Etichettatura e registro Sian, chiarimenti per i produttori

Alcune precisazioni sui soggetti obbligati alla compilazione del registro telematico e sulle diciture apponibili in etichetta riguardanti la campagna di raccolta e la provenienza delle olive

E-magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende
E-magazines

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

Bottone #1

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

acido linolenico olio analisi sensoriale e normativa

Analisi chimico-sensoriali. Cosa sta cambiando?

A regolare gli oli di oliva è un complesso di norme derivanti da fonti diverse, soggette a frequenti revisioni e integrazioni. Esemplare il caso dell’acido linolenico, su cui si è dibattuto fino all’adozione di un albero decisionale
panel test

Nuovi strumenti a supporto del Panel test

Assitol in prima linea per sostenere aziende e università nello sviluppo di analisi e standard per rafforzare lo strumento dell’analisi sensoriale degli oli da olive
igp sicilia

Igp Sicilia, un decreto fissa le cultivar ammesse

Il disciplinare di produzione della denominazione regionale

La corretta gestione dell’olio esausto

Nel 2015 sono state raccolte oltre 62.000 tonnellate di oli vegetali esausti, in aumento del 44% rispetto al 2010, l’85% delle quali sono state avviate a rigenerazione per la produzione di biodiesel
etichetta dell'olio

Etichetta, ok a data di scadenza e annata

Sotto la responsabilità del produttore o del confezionatore. Abolito il termine dei 18 mesi. E se si tratta di miscele l’indicazione deve essere ben leggibile
produzione

La data di imbottigliamento sparirà dall’etichetta

Approvata una norma che recepisce le indicazioni dell'Unione europea
listini italiani penale

Etichetta, il penale vince sull’amministrativo

In vigore dal 1° luglio il nuovo regime sanzionatorio. Il decreto, appena pubblicato in gazzetta, ha risolto il nodo Icqrf e allontanato definitivamente il pericolo depenalizzazione
sanzioni

Sanzioni, ok del Consiglio dei ministri

Scongiurato il pericolo depenalizzazione. Colmato il vuoto legislativo lasciato dalla legge salvaolio
etichetta

Un’etichetta più chiara sui monoingredienti

Il Parlamento europeo torna a chiedere alla Commissione di intervenire sull’indicazione obbligatoria dell’origine dei prodotti agroalimentari estendendo tale obbligo anche ad altri prodotti
css.php