Home Ricerca scientifica

Ricerca scientifica

Studi scientifici sui temi più rilevanti della moderna olivicoltura, dalla prevenzione delle malattie dell'olivo all'olivicotura biologica, fino alle tecniche di estrazione dell'olio

olio spazio

L’olio extravergine di oliva italiano è in orbita nello spazio

Ha raggiunto la stazione spaziale internazionale. L’esperimento degli oli extravergini d’oliva rientra nell’accordo fra l’Agenzia spaziale italiana e il Crea, in collaborazione con Coldiretti e Unaprol
xylella ricerca

Xylella, al via decreto Mipaaf per finanziare ricerca

Il decreto del Mipaaf definisce criteri e procedure per la concessione di 20 milioni di euro a favore di programmi di ricerca e sperimentazione diretti alla lotta e al contenimento della diffusione della Xylella fastidiosa, come previsto dal Piano di rigenerazione olivicola
danno mosca olive tollerabile

Quanta infestazione di mosca possiamo tollerare?

Una rivisitazione critica delle soglie di tolleranza per l’ottenimento di un olio extravergine di oliva, può condurre a dei vantaggi in termini di numero di interventi per la difesa dell’olivo dalla mosca delle olive
bosco monini

Bosco Monini, per studiare in Toscana l’interazione fra api, olivi e...

Al via un innovativo progetto di ricerca promosso da Monini e LifeGate, in collaborazione con l'Università di Bologna, per valutare il legame tra olivicoltura biologica e integrata e benessere ambientale
re.ger.o.p.

Re.Ger.O.P., per valorizzare la biodiversità olivicola pugliese

Il progetto, finanziato dal Psr Puglia, ha lavorato alla conservazione e caratterizzazione del germoplasma di olivo presente in Puglia
progetto olive matrix

Olive Matrix, fra gli olivi arrivano droni e robot

Il progetto Olive Matrix è lo specchio dell’innovazione tecnologica nelle campagne olivetate
innovazione tecnologica in frantoio

Innovazione scientifica e tecnologica per la sostenibilità della filiera

La collaborazione tra aziende ed enti di ricerca ha generato negli ultimi anni nuove soluzioni per la lavorazione delle olive, nell’ottica di un aumento di rese e qualità e nel rispetto dei principi di sostenibilità ed economia circolare

E-magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende
E-magazines

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

Bottone #1

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

olivicoltura superintensiva

Olivicoltura superintensiva, come va in Italia?

In 20 anni il superintensivo è notevolmente cresciuto, sia nelle superfici occupate sia nella capacità di gestirlo correttamente, malgrado alcuni limiti derivanti dal peso della tradizione culturale
progetto sinol

Sinol, un progetto per aumentare la sicurezza nell’oliveto

Il progetto di cooperazione Sinol punta a realizzare una nuova macchina per rendere sicure le operazioni di potatura e raccolta negli oliveti terrazzati della Liguria
progetto molti

Dal progetto “Molti” spunti per il rilancio dell’olivicoltura italiana

Tutte le soluzioni messe a punto dalla ricerca Crea per dare nuovo slancio agli oliveti tradizionali e intensivi. Lo sviluppo del comparto olivicolo-oleario può passare attraverso l’impiego di diversi modelli colturali, che possono integrarsi l’uno con l’altro in modo da prevedere “olivicolture” differenti
progetto triecol

Progetto Triecol, la lente sul comparto olivicolo-oleario

Una intensa tre-giorni organizzata nell’ambito di Triecol ha posto sotto esame i punti di forza e le criticità della produzione olivicolo-olearia in Italia. Ampia partecipazione di oltre 3.000 interessati da Università, Centri di ricerca, istituzioni, associazioni di categoria e imprenditori agricoli

Collezioni di germoplasma olivicolo, innovazione e qualificazione varietale

La rete delle collezioni italiane di olivo, tra le più ricche al mondo, è uno strumento indispensabile per l’autenticazione e la valorizzazione varietale
olivicoltura di precisione

Olivicoltura, ancora indietro nell’agricoltura di precisione

Il comparto olivicolo sconta, anche per l’Agricoltura 4.0, un ritardo storico nell’aggiornamento tecnologico complessivo. Ma intanto qualcosa si muove, soprattutto a livello di progetti di ricerca. Samanta Zelasco, ricercatrice del Crea-Ofa sede di Rende, ha illustrato l’attuale livello di sviluppo in un webinar organizzato nell’ambito del progetto Triecol
progetto triecol giovani

Triecol, olivicoltura e innovazione: il ruolo dei giovani

Il progetto promosso dalla sede di Rende (Cs) del Crea-Ofa e finanziato dal Psr Calabria 2014/2020 punta a favorire il ricambio generazionale nell’olivicoltura calabrese
cimice assassina

Dalla cimice assassina un possibile contributo al controllo della Xylella

Per Francesco Porcelli, docente di Entomologia dell’Università di Bari, Zelus renardii può diventare un possibile alleato per il controllo biologico della sputacchina dei prati, principale vettore del temibile batterio
progetto triecol

Progetto Triecol, per una rete fra ricerca e comparto olivicolo-oleario calabrese

Il progetto, promosso dal Crea e finanziato dal Psr Calabria 2014/2020, punta a rendere la filiera realmente innovativa e sostenibile
progetto redox

Redox, rilevazione precoce a distanza di Xylella

Il progetto mira a sviluppare capacità di riconoscimento precoce della malattia su larga scala, prima che la stessa sia visibile all’uomo, attraverso l’osservazione della risposta nello spettro elettromagnetico delle piante da olivo
css.php