Pellenc – Potatura manuale agevolata

potatura dell'olivo
Le forbici Prunion consentono di operare in sicurezza grazie al movimento progressivo della lama gestito da un sensore ottico.
Sicurezza, efficienza, garanzia di comfort dell’operatore: sono solo alcune delle caratteristiche delle attrezzature pensate per la gestione della chioma dall’azienda francese

Il gruppo francese di dimensioni internazionali Pellenc da oltre 40 anni lavora a fianco degli agricoltori, dei viticoltori e degli olivicoltori professionisti e semiprofessionisti progettando e realizzando attrezzature a basso impatto ambientale, che utilizzano i più alti standard tecnologici di mercato, al fine di garantire il massimo a livello di autonomie, prestazioni, ergonomia e sicurezza.

Pellenc ha sviluppato i propri motori brushless che, grazie ad una resa fino al 93%, assicurano un eccezionale mix tra prestazioni e dimensioni, garantendo sempre il massimo in quanto a versatilità, ergonomia, potenza e produttività durante il lavoro.

potaturaL’intera gamma di attrezzature Pellenc è alimentata dalle batterie multifunzione agli ioni di litio Pellenc, che azzerano totalmente il consumo di carburante e di emissioni di gas di scarico nell’ambiente, garantendo allo stesso tempo autonomie di ben oltre la giornata di lavoro.

Nell’ambito della potatura dell’olivo, Pellenc ha realizzato la forbice da potatura Prunion, disponibile con due tipologie di batterie (150P e 250).

Appartenenti alla sesta generazione di forbici elettroportate realizzate dall’azienda francese, le Prunion garantiscono leggerezza, precisione, potenza ed ergonomia durante il lavoro.

Le forbici Prunion permettono un taglio fino a 45mm di diametro, e il movimento progressivo della lama è gestito da un grilletto ottico, che assicura sempre un controllo totale della forbice; di fatto sarà come maneggiare una forbice manuale, ma con tutta la potenza dell’elettrico!

Grazie ad un sensore ottico, Pellenc da la possibilità di lavorare con ben 9 semiaperture (regolabili in base al lavoro da effettuare); in ogni caso, basterà togliere il dito dal grilletto per far si che la forbice si apra sempre totalmente, garantendo in questo modo una totale sicurezza durante il lavoro.

Le forbici Prunion sono disponibili con due tipologie di batterie, che si differenziano in quanto a pesi, dimensioni e multifunzionalità.

La batteria 150P assicura il massimo in quanto a praticità, grazie alle dimensioni estremamente ridotte e al peso di soli 800 grammi infatti, può essere tranquillamente portata in cintura o in tasca.

potatura dell'olivo

La ULiB250 invece, consegnata insieme al suo pratico gilet, offre non solo un’autonomia fino a 12 ore di taglio effettivo, ma soprattutto la possibilità di collegare simultaneamente un secondo attrezzo (ad esempio la motosega da potatura Selion M12), permettendo in questo modo di riuscire in tutte quante le operazioni di taglio con un unico equipaggiamento e gli operatori potranno così alternare l’utilizzo di forbice e seghetto, lavorando sempre in totale sicurezza durante le operazioni di taglio.

Entrambe le tipologie di batterie permettono di scegliere tra ben 4 modalità di lavoro:

  • MODALITÀ U1: progressivo rapido con semiapertura.
  • MODALITÀ U2: taglio progressivo comfort con semiapertura
  • MODALITÀ U3: taglio netto, con semiapertura
  • MODALITÀ U4: taglio progressivo rapido senza semiapertura.

In questo modo, durante il lavoro sarà sempre possibile scegliere la modalità di utilizzo preferita in base alle proprie esigenze e alla tipologia di lavoro da svolgere.

Pellenc ha brevettato un sistema di serraggio e sostituzione della lama Pradines senza la necessità di ulteriori attrezzi, in modo rapido ed estremamente semplice.

Le forbici Pellenc sono realizzate con estrema attenzione all’ergonomia e alla comodità durante il lavoro. L’impugnatura è infatti realizzata con materiali comfort, che assicurano sempre una presa corretta, senza affaticare la mano.

Per informazioni: Pellenc Italia


Rassegna dello Speciale Meccanizzazione

Pellenc – Potatura manuale agevolata - Ultima modifica: 2019-01-15T17:10:22+00:00 da Olivo e Olio

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome