Terenzi, raccolta meccanizzata a costi ridotti

raccolta meccanizzata con AT/5/2019 di Terenzi Srl

Ridotto costo d’acquisto e prestazioni aumentate sono le caratteristiche della nuova AT/5/2019. La macchina ha una testata con spostamento laterale, capace di raccogliere su circa 200 olivi al giorno; la prolunga girevole favorisce l’aggio del vibratore sulle piante.

L’efficienza di lavoro consente di ridurre il costo della raccolta di oltre il 70 % rispetto alla raccolta tradizionale. La macchina AT/5/2019 non danneggia la corteccia dell’olivo; può raccogliere su nuovi oliveti e/o secolari, ma è utilizzabile anche per la raccolta di altri frutti pendenti come mandorle, noci, pistacchi e nocciole.

Dati tecnici

  • Peso ridotto a 57 kg circa, più centralina oliodinamica, “comandi elettrici”.
  • Fabbisogno oleodinamico circoscritto in un range da 20 a 40 lt a 200-220 bar.
  • Può essere montata su:
    1) Qualsiasi braccio di escavatore gommato o cingolato;
    2) braccio trincia erba;
    3) Braccio carica letame o legname.
  • Consumo carburante per 200 olivi lt. 14 = € 15,00 circa.

Vantaggi operativi

  • Con la scelta del mezzo meccanico si adatta al tipo di raccolta (in funzione della lunghezza del braccio, della morfologia del terreno).
  • Speciali tamponi in gomma del punto di presa, non provocano nessun tipo di danno alla pianta.
  • La durata della vibrazione è media (2-4 secondi) e la massa vibrante non esercita uno spostamento di tipo laterale (ad esempio quella esercitata dal vento), ma bensì una vibrazione circolare che tende a staccare il frutto e a farlo cadere sulla perpendicolare dello stesso. In tal modo si evita la perdita di prodotto e si riducono le dimensioni del telo di raccolta sottostante.

La macchina consente di effettuare il lavoro di raccolta in completa sicurezza su terreni scoscesi e terrazzamenti, eliminando definitivamente le scale. La raccolta dei frutti può essere eseguita in tempi brevissimi ed alla completa maturazione del prodotto.

Per informazioni


Leggi la Rassegna degli strumenti innovativi per l’oliveto moderno
pubblicata su
Olivo e Olio n. 1/2020

Dall’edicola digitale al perché abbonarsi

Terenzi, raccolta meccanizzata a costi ridotti - Ultima modifica: 2020-01-17T15:40:15+01:00 da Olivo e Olio

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome