Monovarietali, aperte le iscrizioni per la Rassegna nazionale 2020

oli monovarietali
La tradizionale iniziativa dedicata alla valorizzazione del patrimonio varietale e a agli oli monovarietali, ideata e promossa da Assam e Regione Marche, torna con l’edizione 2020. Si potranno inviare i campioni fino al 24 gennaio

Giunge alla 17° edizione la Rassegna Nazionale degli Oli Monovarietali, promossa e organizzata da Assam e Regione Marche.

Un’iniziativa nata per approfondire la conoscenza e la valorizzazione della biodiversità olivicola italiana, la più variegata al mondo, e cresciuta nel tempo andando ad arricchire con ogni edizione la banca dati degli oli monovarietali.

Questa raccoglie oggi i profili organolettici e sensoriali medi di 178 varietà provenienti dalle regioni olivicole italiane, ottenuti dall’analisi statistica dei circa 3200 campioni di olio analizzati a partire dal 2003.

Insieme al lavoro di descrizione delle varietà, Assam, in collaborazione con l’istituto Ibimet CNR, ha utilizzato i dati della Rassegna per classificare i monovarietali in funzione delle similitudini tra i loro profili e definire sei macrogruppi di varietà e di tipologie sensoriali: una semplificazione utile all’assaggiatore esperto ma anche al professionista della ristorazione o dal semplice consumatore.

Come partecipare alla rassegna

I campioni possono essere inviati al Centro Agrochimico regionale di Jesi in uno dei seguenti periodi: dal 4 novembre al 13 dicembre 2019; dal 7 al 24 gennaio 2020. Le modalità di partecipazione e la scheda di iscrizione possono essere consultate sulla pagina della Rassegna 2020.

Tutti i campioni pervenuti nelle due finiestre disponibili saranno oggetto di valutazione, effettuata dal Panel regionale Assam-Marche, riconosciuto dal Ministero dell’Agricoltura dal 2004, mentre le analisi chimiche saranno effettuate dal Centro Agrochimico Regionale dell’Assam, accreditato ACCREDIA e iscritto all’elenco nazionale dei laboratori autorizzati al rilascio dei certificati di analisi ufficiale nel settore oleicolo, riconosciuto dal Ministero dell’Agricoltura.

Riconoscimenti per le nuove varietà e i migliori oli

A tutti i partecipanti verrà rilasciata la scheda di valutazione sensoriale degli oli inviati, con il relativo punteggio. Verranno inoltre assegnati i Riconoscimenti Speciali della Rassegna 2020:

  • Varietà di nuova presentazione, cioè ai produttori che presentano alla Rassegna varietà mai pervenute negli anni precedenti, descritte in pubblicazioni e catalogate:
  • Riconoscimenti di Eccellenza nell’ambito delle tipologie monovarietali maggiormente rappresentate all’edizione 2020;
  • Attestati di Eccellenza a tutti gli oli che raggiungono un punteggio di 8 al Panel test.

I dati relativi agli oli monovarietali - produzione 2020 (con punteggio al Panel test maggiore o uguale a 7) verranno utilizzati per aggiornare la banca dati degli oli monovarietali e pubblicati sul catalogo nazionale degli oli monovarietali (consulta il catalogo 2019).

 

Monovarietali, aperte le iscrizioni per la Rassegna nazionale 2020 - Ultima modifica: 2019-11-18T14:00:37+00:00 da Barbara Gamberini

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome