Ercole Olivario 2021, i finalisti verranno resi noti dal 19 aprile nei canali social del concorso

ercole olivario 2021
Poi in Umbria, dal 3 all’8 maggio, la giuria nazionale del concorso, capitanata dal capo panel Alfredo Marasciulo, si riunirà per gli assaggi che decreteranno i migliori oli extravergini d’Italia

In attesa di scoprire chi si aggiudicherà la vittoria del Premio nazionale Ercole Olivario 2021, a partire da lunedì 19 aprile, verranno svelate, ogni giorno, attraverso i canali social del premio (@premioercoleolivario , instagram.com/ercoleolivario) le aziende che hanno superato le selezioni all’interno di una sessione di assaggio regionale.

Sarà un viaggio virtuale nei Comuni ad alta vocazione olivicola d’Italia, con sosta dove ha sede ogni azienda finalista di Ercole Olivario 2021 che ha ricevuto un punteggio pari o superiore a 70/100 alle selezioni regionali per le categorie Dop/Igp ed Extra Vergine.

Dal 3 all’8 maggio giuria nazionale all’opera

Alfredo Marasciulo
Alfredo Marasciulo

Poi i migliori oli extravergini d’Italia, vincitori della 29ª edizione dell’Ercole Olivario, saranno decretati dalla giuria nazionale del concorso che, capitanata dal capo panel pugliese Alfredo Marasciulo, si riunirà, in Umbria, per le sessioni di assaggio degli oli finalisti dal 3 all’8 maggio. Le sessioni di assaggio, che dovevano tenersi in aprile, sono state infatti procrastinate a causa della situazione sanitaria.

Il Premio nazionale Ercole Olivario è organizzato dall’Unione italiana delle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura, in collaborazione con la Camera di commercio dell’Umbria e il sostegno del Sistema camerale nazionale, delle associazioni dei produttori olivicoli, degli enti e delle istituzioni impegnate nella valorizzazione dell’olio extravergine di oliva italiano di qualità.

Ercole Olivario 2021, tutti i premi che verranno assegnati

TempiettoNella 29ª edizione del Premio nazionale Ercole Olivario, oltre al riconoscimento ai primi classificati di ciascuna delle due categorie in gara (Dop/Igp ed Extra Vergine) per le tipologie fruttato leggero, fruttato medio e fruttato intenso, saranno assegnati anche altri premi:

  1. la menzione di Merito Giovane Imprenditore, ai migliori titolari under 40 degli oli ammessi in finale;
  2. il premio speciale Amphora Olearia, all’olio finalista che recherà la migliore confezione (secondo i parametri stabiliti dal regolamento);
  3. la menzione speciale “Olio Biologico”, al prodotto certificato a norma di legge, che otterrà il punteggio più alto tra gli oli biologici finalisti;
  4. la menzione “Olio Monocultivar”, dedicata all’olio monocultivar che ha ottenuto il punteggio più alto;
  5. la menzione di merito Impresa Donna, dedicata alla valorizzazione e incentivazione delle imprese femminili arrivate in finale;
  6. la menzione di merito Impresa Digital Communication, alle realtà aziendali che investono nella comunicazione e nello sviluppo della cultura digitale;

Alcuni premi aggiuntivi

Inoltre durante la cerimonia di premiazione verranno assegnati:

  1. il Premio Leikithos, a una personalità in prima linea nella diffusione della conoscenza dell’olio di qualità italiano all’estero, un premio rivolto a chi si è fatto ambasciatore all’estero e che viene stabilito in collaborazione con l’Istituto commercio estero (Ice) e le Camere di commercio italiane all’estero;
  2. il premio dedicato alla memoria di Giorgio Phellas, dipendente di Promocamera Umbria, azienda che segue la segreteria del concorso Ercole Olivario, che ha contribuito alla promozione e valorizzazione del premio partecipando a tutte le sue edizioni.
Ercole Olivario 2021, i finalisti verranno resi noti dal 19 aprile nei canali social del concorso - Ultima modifica: 2021-04-14T13:14:48+02:00 da Giuseppe Sportelli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome