A settembre la seconda edizione del corso di Alta Qualificazione di Onaoo e Accademia

corso onaoo accademia in olivicoltura
Lezione in campo durante la prima edizione del corso Accademia - Onaoo
Le due istituzioni consolidano la collaborazione con la seconda edizione di un corso internazionale rivolto a professionisti e studenti che vogliano approfondire gli aspetti della filiera, dall'olivicoltura alla tecnologia di trasformazione fino all'introduzione all'assaggio professionale degli oli

Si rinnova la collaborazione tra l’Accademia Nazionale dell’Olivo e dell’Olio e l’organizzazione Nazionale di Assaggiatori Olio di Oliva (Onaoo) con la seconda edizione del corso internazionale di Alta Qualificazione su “Olivicoltura, Elaiotecnica ed Analisi Sensoriale”. Il corso, rivolto a professionisti, tecnici, operatori commerciali della filiera olivicolo-olearia e studenti universitari, si terrà a Spoleto dal 10 al 14 settembre e seguirà il formato della prima edizione: 40 ore di didattica suddivise tra sessioni teoriche e pratiche, tra cui alcune dedicate all’analisi sensoriale e alla tecnica di assaggio. Gli argomenti verranno trattati considerando anche l’evoluzione dell’olivicoltura e della filiera in ambito internazionale, vista la continua crescita di domanda di olio extra-vergine fuori dall’area del Mediterraneo, e potrà accogliere iscritti provenienti dall’estero che potranno seguire le lezioni attraverso la traduzione simultanea in inglese. Le lezioni spazieranno dalle tematiche legate all’olivicoltura e la difesa, approfondendo nozioni di biologia dell’olivo e pratiche colturali necessarie per ottimizzare la qualità, alle tematiche relative alla composizione chimica degli oli e alle qualità organolettiche. L’aggiornamento sulle conoscenze di tecnologia estrattiva e sull’effetto delle scelte in frantoio sulle caratteristiche dell’olio sarà trattato nelle sessioni dedicate all’elaiotecnica. Gli assaggiatori della scuola Onaoo guideranno i partecipanti nella valutazione organolettica attraverso assaggi mirati alla compilazione delle schede d’assaggio con riconoscimento delle caratteristiche positive e negative degli oli vergini d’oliva.

Per informazioni e iscrizioni: www.accademiaolivoeolio.com e onaoo.it

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome