Home Oliveto e Frantoio

Oliveto e Frantoio

Coltivare l'olivo nelle sue diverse forme di allevamento e produrre olio ed altri derivati secondo le tecniche più innovative e rispettose della qualità del prodotto

olivicoltura promiscua in oliveto superintensivo

La coltura promiscua nel futuro dell’olivicoltura?

Inversione di tendenza rispetto alla specializzazione colturale protagonista dell’ultimo secolo. Il recupero delle tecniche di consociazione e dell’utilizzo foraggero dell’oliveto rispondono a esigenze ambientali e di reddito
olivicoltura

Olivicoltura e territorio

Più che per altre filiere, la multifunzionalità dell’olivicoltura e il suo legame storico, paesaggistico e culturale con il territorio rappresentano un’opportunità per lo sviluppo di adeguate strategie di settore
economia circolare nella filiera olearia

Il futuro della filiera verso l’economia circolare

Le molecole organiche, che rendono gli scarti di produzione dell’olio un rifiuto difficile e costoso da gestire, sono le stesse che, per le loro proprietà chimiche e biologiche, concorrono a diventare una vera e propria risorsa
sansa dell'olivo

Sansa, risorsa vitale per l’economia circolare della filiera

Al meeting di Eurolivepomace, Assitol ha ribadito la centralità del settore sansa all’interno della filiera olivicola e la sua importanza nel filone delle agroenergie.
colture starter

Olive da mensa: fermentazioni più rapide con le colture starter

Innovazione biotecnologica nella trasformazione delle olive da tavola: l’inoculo di colture starter (colture microbiche selezionate) consente di standardizzare il processo fermentativo e ottimizzare la qualità del prodotto
olio biologico

Olio bio, comparto in rapida evoluzione

Un settore in espansione, con produzioni sostenibili che nel tempo si stanno distinguendo per il livello qualitativo medio-alto. Le nuove sfide ma anche le possibilità di crescita, emerse di recente al premio Biol 2018

E-magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende
E-magazines

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

Bottone #1

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

oliveti collinari

Oliveti di collina, recupero e razionalizzazione

L’olivicoltura eroica, questo il titolo dell’incontro organizzato dall’Igp Toscano in cui si è parlato del rischio abbandono e delle possibilità di recupero e razionalizzazione degli oliveti collinari e terrazzati
olivi monumentali

La gestione degli olivi monumentali e secolari

Sugli alberi plurisecolari gli interventi cesori devono essere mirati a mantenerne la vitalità nel tempo. Le indicazioni dei ricercatori che hanno curato un’iniziativa di tutela e valorizzazione di questi esemplari in Sardegna
danni da gelo in oliveto

Danni da gelo, le stime aggiornate

Si fanno più evidenti le ripercussioni delle gelate di fine febbraio: 120 milioni di euro la stima dei danni da gelo comunicata da Unaprol
xylella fastidiosa

Quale olivicoltura per gli areali infetti da Xylella?

Il rilancio dell’olivicoltura salentina deve passare per reinnesti e reimpianti con varietà tolleranti al batterio della xylella fastidiosa, ma è anche necessario proseguire con un’attenta gestione agronomica degli oliveti ancora sani
oliveti superintensivi

Potatura meccanica di oliveti superintensivi

Anche se progettati per una gestione completamente meccanizzata, negli impianti ad altissima densità l’impiego della potatura agevolata può prevenire il precoce invecchiamento e mantenere elevata la produttività
energie rinnovabili

Energie rinnovabili dal settore olivicolo-oleario

Consumi mondiali in continua crescita e necessità di fonti rinnovabili. La valorizzazione dei derivati della lavorazione delle olive a fini energetici offre al settore oleario un’opportunità dalle rilevanti ricadute economiche
alternanza di produzione olivo

Gestione della chioma e alternanza di produzione

La potatura è cruciale al mantenimento di una produttività costante dell’oliveto. Per gestirla correttamente, occorre conoscere l’habitus di fruttificazione della pianta e mantenere l’equilibrio vegeto-produttivo
produzione olive con stress idrico

Altra annata anomala, i risvolti sulla produzione

Previsioni produttive in rialzo, ma ancora sotto gli standard, pur con risultati qualitativi promettenti. Dopo i danni della siccità estiva in molti areali si è assistito a un parziale recupero in fase di invaiatura e maturazione.
vivaismo

Sistemi di qualificazione per il vivaismo olivicolo

Il reperimento di materiale certificato, sia dal punto di vista fitosanitario sia per l’identità genetica varietale, resta un requisito fondamentale per sostenere la competitività dell’intera filiera olivicola-olearia
css.php